Alieni vs Pantegane 1-1

Torno alla premiata ditta quasi abbronzato dalla costa azzurra, bello, sereno, felice. La vicepantegana mi assale di sorpresa da dietro la porta.

VP “bastardo culattone, mi hai lasciato qua con un mare di casini terrificanti ..mentre te ne stavi a abbuffarti di ostriche  io ero qua a mille euri al mese a lavorare al posto tuo..

mi elenca i trecentootto casini terrificanti emersi in soli 4 giorni di ferie e le sue gesta eroiche per ricacciare i demoni delle tenebre all’inferno. e scongiurare l’apocalisse.

la ringrazio mesto

VP conclude: “devi solo andare ad incontrare I Signori del Caos nella loro tana, sul pianeta Quezar: qui  c’è il cablogramma di convocazione

Il cablogramma dice:

“illustre pantegana, avremmo il piacere di vederla per parlare del progetto “alieno sereno” presso la nostra sede a casa di dio. saranno presenti la Principessa del Caos, il  Consulente del Caos, uno che non c’entra niente, La lucertola di Zork  e il Gran Pisquano di Betlemme. sarà un piacere fare un bel progetto con voi sul pianeta Zork.”

Merda io il progetto lo stavo seguendo da lustri, solo che era a Cinisiello Baltico, non sul pianeta Zork su  cui non posso fare niente perchè  regna sovrana la sede della Premiata Ditta di Zork.

Telefono al signore del caos e gli dico

– bestia! che me ne faccio della lucertola di Zork? io sono competente per il pianeta terra voglio almeno uno di Cinisiello o al massimo di Sesto S. Giovanni

– Ma guarda che viene anche uno dalla lontana galassia Andromeda

– ma allora sei scemo proprio, questo viene da Andromena che ci avrà messo seimila anni luce di astronave e io devo rispedirlo su Zork?

– aiuto! come faccio ti prego vieni lo stesso se no vengo liquefatto dalla lucertole

In circostanze normali l’avrei lascito liquefare volentieri, ma ero appena tornato dalle ferie e mi sentivo magnanimo.

Telefono alla direzione Totale Globale della Premiata Ditta su Plutone: come al solito non sanno un cazzo, “prova a chiedere a quelli di Zork” mi dicono. Chiamo Zork, poveretti mi darebbero pure una mano ,ma aspettano l’autorizzazione da Plutone. Insomma passo la giornata a telefonare all’universo intero, senza combinare nulla.

Alle quattro parto per Quezar in bicicletta (da Corso Venezia) arrivo con la giacca sbrindellata costellato di moschini e passeri e gatti spiaccicati sulla giacca.

La vicepantegana mi raggiunge in taxi, l’ho chiamata perchè so che gli alieni saranno in tanti,  giusto per farmi coraggio.

Veniamo introdotti in una specie di stadio di S. Siro con migliaia di alieni. Due ore solo per presentarmeli tutti.

Individuo la Lucertola di Zork spersa tra la folla: è lunga due centimetri ed è l’unica dotata di potere decisionale. Le lucertole sono il nostro cliente, tutti gli altri sono mediatori che fanno più che altro casino e prendono esose provvigioni ma se no non è abbastanza divertente.

LdZ ” beh io dovrei andare mi parte la nave intergalattica”

LU “No aspetta ti prego resta” dico io

Signore del caos: “aspetti, aspetti allora tutto a posto, no?

LU ” hem ci sarebbe un problemino, noi su Zork non ci possiamo piantare manco una cicoria”

LdZ  sorpresa ” ma facciamo tutto a cinisello”

LU ” ah menomale – poi rivolto al Signore del Caos a bassavoce “ma allora cazzodici?”

SdC ” Ulp, pensavo che lo facessero da Zork col teletrasporto”

gli rifilo una pedata su un ginocchio

Grande Devastatore dell’Ordine ” Ottimo! Problema risolto. Allora avete letto il contratto gentilmente redatto da LU”

Boato da Stadio da parte di tutti i 50.000 presenti “NOOO!”

LdZ  si alza “io vado..”

SdC la piglia in mano e la appiccica alla sedia col biadesivio

GdO ” e’ un contratto bellissimo” lo traduce in Papallese con accento bergamasco, gli Zorkiani di solito lo capiscono…

LdZ “va bene va bene mandatemelo a Zork comunque lo firmo basta che mi stacchiate dal biadesivo”

La liberano fugge velocissima, resta un Lucertolino di Emergenza che sarà trapiantato a cinisiello a segiure il progetto.

Scuote la testa ” mi sa che faremo solo due cocomeri e un peperone”

LU ” Va bene lo stesso, che li vuoi buttare via i cocomeri? facciamo un cocomero per voi uno per noi e ci dividiamo il peperone a metà”

SdC “Ma no! faremo fantastiliardi e fantastiliardi”

LdE ” al massimo tre cocomeri e due peperoni, non val la pena di siglare l’accordo intergalattico, anche perchè io non c’ho voglia di chiedere le autorizzazioni a Zork, mi fanno male i piedi, vi mandiamo il vostro cocomero e il vostro pezzo di peperone volta per volta quando lo troviamo”

LU ” boh per me va bene anche così”

appare il Grande Incasinatore dell’Universo

“buongiorno buogiorno, scusate il ritardo. allora tutto a posto?”

SdC  in lacrime “dicono che trovano solo un cocomero e un peperone, non vogliono l’accordo intergalattico”

GIU ” LU com’è che non lo vuoi ?”

Ldz  fa spallucce ” ma al massimo massimo du zucchini..”

LU “Non sono io che non lo voglio l’ho scritto io l’accordo, fate come vi pare a me va bene comunque: sia il cocomero quando capita che il cocomerodotto intergalattico..

SdC “triliardi milardi”

succede un gran casino, parlano tutti insieme,  la vicepantegana mi fa un cenno con lo sguardo verso la porta antiincendio, approfittando della confusione generale io e la Vicepantegana ce la squagliamo, la bicicletta è ancora dove l’avevo parcheggiata. menomale.

mi sa che ci spediranno un paio di cocomeri a natale e nulla di più

Morale per le giovani aspiranti pantegane:

Primo assioma della Pantegana: nessuno legge mai quello che gli scrivi, nessuno ascolta quello che gli dici, nessuno sa quello che vuole

Annunci

Informazioni su limiteumano

Racconti possibilmente umoristici
Questa voce è stata pubblicata in Economia e Finanza, Racconti. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...