Penzieri Polacchi

Morfologia e paesaggi

L’itinerario da noi affrontato partiva dai carpazzi per seguire il confine bielorusso fino al baltico.

La tangenziale di Cracovia è la tangenziale più incasinata d’europa dopo mestre ma prima di bologna.

I carpazzi sono un’amena sequela di montagnole e casette di cappuccetto rosso, fiumi, laghetti e cani idrofobi: il posto ideale per portarci una fidanzata appena conosciuta purchè abbia avuto una vita dissoluta e interessante e la sappia raccontare.

Per il resto boscaglie di alberi e canali, tane di castori natura selvaggia.

 

Psicologia del Polacco

Il simpatico polacco ha n atteggiamento leggermente difensivo ma poi alla fin fine disponibile.

Qualunque sia la vostra iniziale domanda risponderà inevitabilmente “NO” rifiutandosi di parlare qualsiasi lingua conosciuta salvo il polacco.

Non scoraggiatevi.

Esempio di dialogo con polacco:

-Buongiorno avete una stanza?

-No

-Che peccato è un così bell’albergo, ci piacerebbe proprio dormire qui siamo venuti apposta da molto lontano

– Ci sarebbe una singola aspetti che controllo..

– Ah bella stanza, non ce ne sarebbe una per il mio amico

– No

– Sicuro?

– Si ma costa la bellezza di 6 euri!!

– Ce la faccia vedere siamo pieni di soldi , siamo due pescicani italici!

-Va beh eccola

– Non ne ha una più grande?

Se avrete abbastanza pazienza vi daranno la suite dove ha dormito il papa e anche da mangiare, noi dopo un po’ ci siamo stufati.

 

Gastronomia Polacca

 

Il Globo di sugna

Fantasioso piatto polacco sferico costituito da: un nucleo centrale di carne macinata di castoro (o forse topo), una sezione mediana di impasto di farina e patate, uno strato esterno di grasso di porcone di 6 tonnellate per dargli la caratteristica sugnosità esterna.

Piatto invernale per stomaci disumani da consumarsi con ettolitri di vodka ghiacciata. Voto 6-

 

I raviolo surprise

Simpatica specialità costituita da svariatri ravioli dall’apparenza uniforme ma dal ripieno variabile che va da ottime cerni e verdure alla pelle di nutria essiccata. Voto: a seconda della vostra fortuna.

 

La zuppona di barbabietola fracida

Zuppa ottenuta dalla fermentazione di barbabietole infracicate per almeno 6 mesi in bidoni di legno, private dei topi morti e poi riscaldata. Malgrado le apparenze, piatto gradevolissimo ma dalla straordinarie virtù lassative . Voto 7+

 

Il cignale di Cicci

Gustosissima specialità Carpazica: trattasi di cinghiale marinato in superalcolico imprecisato (malgrado le torture inflitte al cuoco per ottenere una confessione) e fatto cuocere per 24 ore in un forno speciale. In assoluto il miglior cinghiale della mia vita Voto 9 1/2

Annunci

Informazioni su limiteumano

Racconti possibilmente umoristici
Questa voce è stata pubblicata in Luoghi. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...