Codice della strada per il sud est asiatico

ImmagineLe solite guide del paranoico, stile lonely planet, tra il rischio di malaria, Hiv, meduse e sequestri di persona dicono che nel sud est asiatico le strade sono una giungla e non esistono regole.

 Non e’ vero:  si tratta di pregiudizi razziali alimentati ad arte da una lobby di taxisti che spera così di scoraggiare l’uso di mezzi propri e arricchirsi ai danni di poveri turisti sprovveduti.

Le regole ci sono eccome. Eccole:

1 se sei grosso hai sempre ragione. Piu’ sei grosso più hai ragione

2 se non sei grosso in caso di incidente ha torto quello che sbatte di muso

3 la guida e’ a sinistra tranne che nelle curve a destra dove e’ ovviamente a destra, nelle rotonde naturalmente chi va a destra le percorre  in senso antiorario, chi va a sinistra in senso orario e chi va dritto fa un po’ come gli pare.

4 in caso di svolta o accostamento a destra segnalare le proprie intenzioni percorrendo almeno due chilometri contromano, altrimenti come fanno gli altri a sapere dove cacchio state andando? Tanto le frecce non si vedono bene da lontano soprattutto di giorno.

5 i sensi unici non valgono per le moto o per le bici che sono piccole e ci passano

6 di notte i sensi unici si possono percorrere contromano avendo però  l’ accortezza di spegnere i fari in modo tale da non abbagliare i malcapitati che dovessero sopraggiungere  incautamente dalla parte opposta.

 

Annunci

Informazioni su limiteumano

Racconti possibilmente umoristici
Questa voce è stata pubblicata in Racconti. Contrassegna il permalink.

2 risposte a Codice della strada per il sud est asiatico

  1. Thai Lover ha detto:

    Riconosci però che è molto più emozionante l’autoscontro indocinese e le sue leggi darwiniane dell’iperregolamentato traffico occidentale e la sua illusione egualitarista.
    Inoltre, in Asia abbiamo in più la dimensione del traffico animale: elefante, water buffalo, serpente (in Vietnam ne ho visto uno lungo quanto una carreggiata attraversare la strada incurante delle motociclette…) ecc.

  2. limiteumano ha detto:

    Infatti pensavo che si capisse dal tono del post che in fondo mi ci divertivo (strizzoni a parte)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...